Il futuro è online, ma dovete segnarvelo sull’agenda!

In questi mesi sono tantissime le attività che ci permettono di trovare momenti di incontro. Alcuni sono stati trasformati da “presenza” a “remoto”, alcuni sono stati purtroppo annullati, altri ancora cercano di trovare il varco dell’incontro in presenza sebbene tutto sembri andare “contro”. Questi appuntamenti hanno preso molto spazio, all’interno del Sunday Jumper, ma è anche ovvio: ci sono molte cose importanti, che hanno modificato fortemente il nostro modo di pensare, nel nostro lavoro, nella nostra vita, e tutto questo ha concentrato l’attenzione sul “tanto da dire” che ha superato anche gli spazi che comunemente abbiamo in questa newsletter, e quindi consideriamo questo dialogo non ridotto, ma anzi amplificato al punto che non è sufficiente quello che scriviamo alla domenica.

Siamo quindi a ricordarvi che settimana prossima, venerdi 6 novembre, ci sarà l’evento REMatch, organizzato da Confartigianato Vicenza e in particolare dall’iniziativa chiamata FocusEst, in collaborazione con noi di Jumper. E’ l’atto finale (ma in realtà, l’atto di partenza, di cui vi parleremo nel dettaglio proprio in questo evento) di un trittico di eventi che è partito a luglio con un incontro dedicato ai fotografi (Registrazione qui), poi a ottobre un secondo incontro dedicato ai creativi (video della live qui) ed infine il terzo dedicato alle aziende (qui). Tutta questa attività è stata fatta al fine di poter raccontare, mostrare, orientare il cambiamento che abbiamo vissuto, individuando strategie e soluzioni ad ampio raggio. La logica di unire queste varie aree (fotografi/videomaker, creativi/agenzie e aziende) è la chiave che abbiamo individuato, perché l’evoluzione della comunicazione e del business passa da una interazione tra questi mondi che hanno una grande opportunità di lavorare in sinergia più profonda che non in passato.

 

L’evento REMatch è, ancora al momento per chi scrive, sia in presenza che in diretta streaming (Zoom, YouTube e forse anche Facebook), ci si iscrive qui, e vi chiediamo non solo di “farlo”, ma anche di “esserci”: spesso, infatti, ci si iscrive a mille eventi online, ma poi ci dimentichiamo di tenere bloccata l’agenda, di inserire una serie di alert sul calendario per ricordarvelo… è un evento davvero importante, da tutti i punti di vista, e vorremmo che possiate partecipare. I motivi sono, per esempio, gli interventi che ci saranno, di persone che sono davvero dei riferimenti in Italia nell’ambito della consulenza e della “visione”, saranno momenti di formazione e di aggiornamento professionale che vedrete che potranno aprirvi quegli orizzonti di opportunità che sono difficili da percepire da soli, e che anzi invece hanno una azione del sopraffare per la complessità del momento. Ecco il programma:

[RE]MATCH 6 NOVEMBRE 2020

Inizio ore 14.00 – Presentazione e saluti

Luca Pianigiani; Silvia Pasquariello; Roberta Cozza

14.15 – 15.00 intervento di apertura di Luca Pianigiani

in presenza (se possibile)

Il digitale nell’Era del nuovo Umanesimo

Con il suo intervento “il digitale nell’Era del nuovo Umanesimo” metterà a fuoco la centralità dell’uomo: obiettivi, esigenze, motivazioni. In questi mesi abbiamo puntato sulla tecnologia, e questa è fondamentale, ma è il mezzo, non il fine e specialmente non la soluzione. Si affrontaranno i cambiamenti del nostro mondo e del nostro business con una visione nitida, che parte dalle persone, perché sono le persone che fanno le aziende, e disegnano il futuro

15.00 – 15.45 Tomura

in presenza (se possibile)

MARKETING AUTOMATION PER RELAZIONARSI COL CLIENTE

Il presente sta spostando sempre più velocemente le persone ad un utilizzo di internet e delle piattaforme che lo popolano, le aziende sono sempre più chiamate a rivedere il proprio modo di relazionarsi con clienti e potenziali tali. In un contesto in cui si incontra sempre più spesso la saturazione informativa, le aziende devono lottare per ottenere l’attenzione.

Diventa quindi fondamentale essere rilevanti con la propria comunicazione: arrivare al momento giusto, tramite il canale giusto con una comunicazione riconosciuta di valore per l’utente.

Grazie a strumenti come CRM e piattaforme di marketing online possiamo raccogliere, elaborare e utilizzare le informazioni in maniera strategica, segmentare e profilare i nostri utenti, innescando interazioni più pertinenti per migliorare conversioni, reputazione ed esperienza con l’azienda.

15.45 – 16.30 Santina Giannone – on line

È UNA QUESTIONE DI REPUTAZIONE (ANCHE ONLINE)

Approfondirà il tema della reputazione online perchè i cambiamenti velocizzati dalla Pandemia hanno messo ancora più in evidenza l’esigenza di prestare attenzione al come veniamo “percepiti” al di là di uno schermo: vale per i singoli professionisti, ma anche per le aziende. Tutti sono tenuti a trasmettere credibilità, valori, fiducia. Ci sono metodi, tecniche ma soprattutto ci deve essere la sensibilità e la cura per ogni singolo dettaglio: dal come ci si presenta, al proprio sito web, al tono di voce sui social. Il mercato, mai come oggi, ha una lente di ingrandimento che può analizzarci, valutarci, seguirci… oppure abbandonarci in un click, quello stesso click che invece ha creato l’immensa opportunità di un incontro

16.30 – 17.15 Chiara Storti

in presenza (se possibile)

DAI SITI WEB AGLI E-COMMERCE, DA GOOGLE AL WEB MARKETING

[Re]match ci insegna che le occasioni partono dai bisogni, e, in un momento come quello che stiamo vivendo, i bisogni sono cambiati, così come le occasioni …e così come gli strumenti che possiamo sfruttare nel marketing online.

Nel mondo del web, gli ultimi mesi hanno segnato un ulteriore cambio di passo, un’accelerazione incredibile in alcuni ambiti e un freno brusco in altri.

Essere online non è mai stato così importante: quando viene a mancare una parte del reale, del concreto e del quotidiano, il virtuale ci permette di non affondare.

Ma come possiamo sfruttare al meglio la nostra presenza online? Cambiando, rimodulando e ridefinendo il rapporto tra il nostro business e clienti o potenziali clienti, tramite i nostri siti web, tramite Google che ci permette di farci trovare quando chi ha bisogno dei nostri servizi o prodotti ci cerca, tramite campagne mirate e specifiche che massimizzino la nostra presenza, tramite una cura attenta ai dettagli e alle norme in continua evoluzione, e tramite siti web che soddisfino le aspettative (dei motori, sì, ma soprattutto degli utenti).

17.15 – 18.00 Enrico Marchetto – on line

E TU CHE AZIENDA SEI?

Analisi e ragionamento su 4 modelli di comunicazione aziendale sui social network, durante e dopo il Covid. NON PERDERE QUESTA OCCASIONE, NON SUBIRE IL CAMBIAMENTO!

18.00 – 18.30 conclusioni – Luca Pianigiani

Che saranno ben più che delle “conclusioni”, ma la presentazione di un progetto dove siete tutti invitati, a partecipare e che vi porterà da uno step di “assaggio” ad un concreto sviluppo del vostro lavoro, della visione del vostro business. Non parole, ma fatti, davvero solidi. Rimanete quindi fino alla fine.

 

Ma non è finita… (altro evento per la vostra agenda)

Aggiungiamo, specialmente per chi è interessato al mondo dei musei, un altro evento che si terrà, anche questo online e gratuito, che parla di archivio, sia dal punto di vista storico che da quello delle nuove tecniche di valorizzazione digitale, organizzato da

Officina Rancilio 1926 – On-line collegandosi alla piattaforma Zoom Sabato 7 e domenica 8 novembre 2020 – dalle ore 10,00 alle ore 17.00

 

L’obiettivo del workshop è valutare come le nuove tecnologie possano valorizzare il patrimonio storico di una collezione museale. Partendo dallo studio della comunicazione di Rancilio (una delle grandi realtà storiche della produzione italiana di macchine per il caffé) dagli anni Trenta agli anni Ottanta, conservata nell’archivio storico del museo, si passerà all’analisi di alcuni casi studio di comunicazione e valorizzazione di musei e spazi culturali.

Alla luce anche della situazione attuale, bisogna ripensare alla comunicazione e alla fruizione degli ambienti museali per poter rendere sicura e fruibile la visita e la partecipazione del pubblico.

SABATO 7 novembre 2020

Ore 10.00 ACCOGLIENZA E SALUTI.

Roberto Rancilio, Presidente OFFICINA RANCILIO 1926

Ore 10.30 OFFICINA RANCILIO E LA SUA COLLEZIONE Relatore: Francesca D’Angelo – curatrice del museo OFFICINA RANCILIO 1926

Ore 11.30 RACCONTARE L’INNOVAZIONE. RANCILIO E LA PUBBLICITÀ. 1930-1970 Relatore: Federico Pecchenini – Professore di Storia dell’arte e del costume

Ore 14.30 PROGETTAZIONE DELLO SPAZIO MUSEALE: TRA ARCHIVIO ANALOGICO E ARCHIVIO DIGITALE. Relatore: FORO studio – studio di architettura, interior design e brand identity

DOMENICA 8 novembre 2020

Ore 10.00 ACCOGLIENZA

Ore 10.30 L’APPLICAZIONE DELLE NUOVE TECNOLOGIE ALLA COMUNICAZIONE DELLA COLLEZIONE MUSEALE. Relatore: Luca Piangiani – Docente e consulente di comunicazione digitale

Ore 14:00 Caso di studio: GENERATE di Konica Minolta Relatore: Alessandro Bertolini – Solutions Consultant Manager Konica Minolta

Se siete interessati, potete fare una richiesta di partecipazione (gratuita e online, come abbiamo detto) a questo indirizzo di email, Oppure a questo link.