Le foto di Twitter sono immagini prive di diritti? Sembra così, almeno per quei giornalisti che si permettono di prenderle per pubblicarle sui media che hanno ripreso dall’account twitter della Rania di Giornania, pubblicandone le immagini (sul “Corriere” di oggi, quello stampato,  ma anche quello online ), Lo hanno anche scritto: “queste foto le ha pubblicate la stessa Rania”… e nessuno si è domandato se un quotidiano nazionale ha il diritto di prendere un’immagine e di “sfruttarla” pubblicandola addirittura in prima pagina.

Sembra più leggerezza, che non “furbizia”, sta di fatto che forse sarebbe il caso di mettere in evidenza (noi siamo piccolini, e la nostra voce e flebile, però almeno lo diciamo) che le foto onlne non sono “libere da diritti“, e che un media importante forse dovrebbe prestare più rispetto. Sembra davvero di essere ancora alla preistoria: l’immagine in questione – è scritto che le linee guida di TwitPic che è il servizio usato per la pubblicazione di queste foto via Twitter – può essere pubblicata solo indicando il link del sito, come facciamo noi:

Foto Rania che mangia

Foto Rania che prende il sole in barca

e che non è possibile pubblicarla con altra modalità, specialmente non con la logica usata dal Corriere.

Sono parole buttate al vento, ovviamente: ogni giorno se ne vedono di tutti i colori. Facciamo finta di niente, tanto è ferragosto? No, ci arrabbiamo lo stesso, Rania parla tanto bene dell’Italia, ma forse questi lati negativi non li ha ancora scoperti…