Nel settore della gestione del colore c’è tanta confusione, e questa frase ce la ripetiamo da 15 anni. E’ un argomento abbastanza ostico, ma questo è forse il minore dei problemi: la tecnologia ha facilitato le cose, basta usarla correttamente. E’ invece tutto reso più difficile da due fattori: dagli atteggiamenti delle strutture di produzione (stampatori, agenzie, editori) che non facilitano la trasparenza e la collaborazione (banalmente, ognuno si tiene le cose per sè, per poter poi dire che la colpa è di qualcun altro… ok, oggi sono in vena polemica!) e poi dall’incompetenza di molti che si professano esperti, e a volte non lo sono, oppure lo sono ma sono solo dei teorici, che “professano” parlando senza ascoltare, perché non si vogliono abbassare al livello degli esseri umani (ok, sono ancora più polemico… ma ci vuole, ogni tanto!).

In questo settore, però, ci sono persone che fanno un grande e importante lavoro, uno di questi è l’amico Massimo Montersino, che ha una serie di vantaggi: arriva dal mondo della fotografia e poi ha approfondito “l’altro lato”, quello delle arti grafiche; lavora quotidianamente ottimizzando i flussi di produzione delle immagini e della stampa per importanti aziende, e quindi i problemi li affronta nella pratica e sui libri. E poi è un amico, e di solito gli amici di Jumper sono tutte persone in gamba (siamo motivo di attrazione di persone intelligenti e in gamba, come voi che state leggendo), quindi ve lo consigliamo, siamo sicuri che vale la pena seguire un suo seminario.

Tutto questo per inquadrare un seminario che si terrà l’11 marzo, a Miano dal titolo: La fotografia digitale e le arti grafiche (elementi di base ed esperienze di una corretta gestione). Secondo noi, è un appuntamento importante ed utile, da non perdere, se siete professionisti attenti e volete eliminare dubbi e approfondire processi di produzione evoluti. Qui di seguito riportiamo l’agenda:

Argomenti:

  • Introduzione: la rivoluzione della fotografia digitale
  • Analogie e differenze con la fotografia chimica
  • Come funziona un sensore
  • Il colore nella fotografia digitale
  • I formati: di lavoro, di archiviazione, di salvataggio
  • La gestione del file RGB: verifiche tecniche, risoluzione, maschera di contrasto.
  • I rapporti fra chi fotografa e chi usa la fotografia: imparare a parlare la stessa lingua
  • Creare un capitolato per la richiesta di fotografie digitale
  • Archiviare: cosa e come

Destinatari: Fotografi, grafici, editori, operatori di prestampa, uffici tecnici,direzioni tecniche

Docente: Massimo Montersino

Data: Mercoledì 11 marzo 2009

Sede: Novotel Milano Nord Cà Granda

Durata: 09.45 – 17.30

Quota: Euro 380,00 + IVA 20%
Per iscriversi e per avere maggiori informazioni, questo è il link del seminario in questione.