Nella notte i siti specializzati on line hanno pubblicato la realtà, dopo i rumours degli ultimi giorni/mesi: è ufficiale, e verrà presentata oggi in una conferenza stampa (vi informeremo al nostro ritorno) la nuova ammiraglia “sportiva” di Canon, la Canon EOS 1D Mark IV (e non V come qualcuno aveva ipotizzato, visto che il IV non è un numero “fortunato” per la cultura giapponese, ma forse proprio per questo è stato scelto, per dire che questa macchina è troppo “forte” per non avere paura di nulla?).

Prima di tutto: la macchina sarà disponibile, dicono dalle fonti ufficiali, in tempo per i Giochi olimpici Invernali, quindi a dicembre di quest’anno. Dal punto di vista tecnico, si tratta di un’APS-H (come tradizione per questa tipologia di prodotto in casa Canon) da 16, 1 milioni di pixel, 10 fotogrammi al secondo con buffer da 28 RAW e 121 Jpg. Come nel caso della Nikon 3DS, presentata qualche giorno fa, si arriva a sensibilità ISO che raggiungono, in modalità “burst” a 102.400 ISO (e range standard da 100 a 12.800 ISO).

Moltissimo lavoro è stato dedicato (ovviamente) al sistema AF, completamente rinnovato ed ora con 45 punti di messa a fuoco e 39 sensori a croce.

Per il video (ormai argomento super cool), sostanzialmente si ripetono le prestazioni viste sulla Canon EOS 7D; HD a 1080p con frame rate a 24, 25 e 30 fps (tra l’altro, è stato annunciato un upgrade firmware per la Canon 5D Mark II che la porterà alle medesime caratteristiche).

Si parla di un costo di 5000 Dollari, ma vi confermeremo. Ora andiamo a fare colazione e poi alla conferenza stampa.