E’ un evento gratuito che si terrà martedi 5 luglio dalle 14 alle 18. Si tratta di un JumperDay (mezzo day….) dedicato alla creatività e alle opportunità nel settore dell’editoria digitale, in particolare per iPad. Saremo in un posto presigioso, lo Spazio Oberdan. Visto che siamo ospiti di un evento chiamato Grandesign Etico, vi sarà possibile anche dare un’occhiata alle ultime tendenze del design e della creatività ad ampio raggio.

Di cosa parleremo? Sarà un viaggio su quello che si sta facendo, progettando, inventando sui nuovi media, esplorando – ipad collegato ad uno schermo agli schermi LCD e plasma – tutte le riviste e le pubblicazioni più innovative, commentando i punti di forza e le debolezze, mostrando in che modo i creativi (fotografi, videomaker, grafici, illustratori, scrittori, giornalisti)  possono essere coinvolti e protagonisti di questa innovazione e rivoluzione. Si parlerà di problematiche e di come si possono risolvere. Si parlerà di futuro e di tendenze. Un appuntamento che sarà molto un dialogo aperto, non una “lezione”, lo spirito sarà quello dell’incontro e della discussione su tematiche che possono interessare a voi, quindi se avete delle domande fatecele subito, così possiamo costruire la scaletta anche in funzione delle vostre richieste ed esigenze. E, specialmente, non sarà una “marketta” per parlare di prodotti da comprare, di software da installare: siamo liberi pensatori, progettisti: questi progetti li facciamo, non passiamo il tempo solo “a raccontarli”;-) Sarà anche occasione per condividere progetti con altri editori, trovare forme di collaborazione, sviluppare sinergie: per creare comunità, le teste che lavorano insieme portano sempre lontano!

Essendo in uno spazio pubblico (siamo, come detto, ospiti della Provincia) non possiamo fare un accesso riservato ed esclusivo, ma possiamo prendere le prenotazioni: se sei interessato manda subito una email per bloccare la tua “sedia”, ti chiediamo solo però di farlo se sei sicuro di venire… come puoi forse capire dal tono, i posti sono davvero pochi e quindi non vogliamo togliere un’opportunità a qualcuno che magari sarà in “waiting list”. E, se vuoi essere più sicuro per il tuo posto, fai girare la voce: manda un tweet con #jumperday, oppure su Facebook segnalaci con un “Like“. E’ un’occasione davvero unica, in Italia e non solo, per parlare di editoria digitale ad alto livello e con creatività.