I fotografi professionisti hanno sempre snobbato Flickr, considerandolo – non senza un po’ di puzza sotto il naso, ammettiamolo – un giocattolino per fotoamatori, per dilettanti senza alcuna capacità creativa o fotografica degna di nota. La qualità e la forza della community dei fotografi su Flickr li ha smentiti tutti… anche se di fotografi professionisti italiani che pubblicano foto e partecipano attivamente alla vita di Flickr ce ne sono davvero pochi. Oggi un segno dell’importanza della presenza su questo social network è dato dal rafforzarsi dell’accordo preso tra Flickr e l’agenzia Getty Images: già da due anni Getty seleziona ed inserisce in una speciale “Flickr Collection” le immagini che reputa migliori e adatte alla veicolazione attraverso il suo sito, ma da ieri la collaborazione si è ampliata, aprendo il programma “Request to license“. Se l’utente/fotografo acconsente, chi vede le sue immagini e desidera acquistare una licenza per pubblicarle, può inviare una richiesta che viene gestita da Getty, che elabora una proposta e si occupa di tutti i “dettagli tecnici” (licenza, diritti, release) e poi contatta il fotografo via FlickrMail per avere il suo “ok”. E se il fotografo dice di sì… l’affare è fatto. Un’ottima opportunità, un motivo in più per avere la mente aperta alle novità e affrontare i social media con la serietà che si sono meritati. Allora, siete già su Flickr? ;-)

9 responses

  1. Considerando che l’opzione è gratuita e non richiede un grande sforzo (30 secondi e aveo finito), ho aderito immediatamente.

    Comunque sia non bisogna dimenticare che per rendere le proprie foto visibili e trovabili su Flickr è necessario un grande lavoro sia di indicizzazione (parole chiave in inglese) sia di partecipazione alla community attraverso gruppi, commenti, richieste di amicizia, ecc.

    Oltre ovviamente ad avere delle fotografie di livello superiore alla media.

  2. Considerando che l’opzione è gratuita e non richiede un grande sforzo (30 secondi e aveo finito), ho aderito immediatamente.

    Comunque sia non bisogna dimenticare che per rendere le proprie foto visibili e trovabili su Flickr è necessario un grande lavoro sia di indicizzazione (parole chiave in inglese) sia di partecipazione alla community attraverso gruppi, commenti, richieste di amicizia, ecc.

    Oltre ovviamente ad avere delle fotografie di livello superiore alla media.

  3. In effetti – mettendo in conto l’impegno che ricorda Giorgio – l’opportunità potrebbe essere molto interessante…
    Grazie mille Jumper :-)
    ciao
    c

  4. In effetti – mettendo in conto l’impegno che ricorda Giorgio – l’opportunità potrebbe essere molto interessante…
    Grazie mille Jumper :-)
    ciao
    c

  5. Giorgio tu che hai aderito potresti farci luce sull’accordo che hai stipulato, grazie ?

    Ovvio se vuoi ?

    Saluti

  6. Giorgio tu che hai aderito potresti farci luce sull’accordo che hai stipulato, grazie ?

    Ovvio se vuoi ?

    Saluti

  7. Molto volentieri. Questo è un riassunto.

    L’accordo si chiama “Available for Request to License”.

    Se un cliente è interessato alla fotografia ne fa richiesta a Getty Images. Io sarò contattato privatamente su Flick da un editor di Getty, a quel punto potrò accettare o meno la proposta che mi viene fatta sulla singola fotografia. Se rifiuto non succede nulla. Se accetto la fotografia sarà venduta al cliente e inserita automaticamente negli archivi online di Getty, in vendita nella collezione Flickr Collection.

    ciao
    Giò

  8. Molto volentieri. Questo è un riassunto.

    L’accordo si chiama “Available for Request to License”.

    Se un cliente è interessato alla fotografia ne fa richiesta a Getty Images. Io sarò contattato privatamente su Flick da un editor di Getty, a quel punto potrò accettare o meno la proposta che mi viene fatta sulla singola fotografia. Se rifiuto non succede nulla. Se accetto la fotografia sarà venduta al cliente e inserita automaticamente negli archivi online di Getty, in vendita nella collezione Flickr Collection.

    ciao
    Giò

Comments are closed.