HP Wall (Realtà Aumentata)

Cosa ci hanno chiesto?

HP Italy ci ha commissionato un progetto per mettere in evidenza le potenzialità della stampa grande formato Latex come strumento per arredare grandi ambienti con creatività e con grande flessibilità, vista la possibilità di creare stampe da applicare su ogni supporto. Questo progetto serviva a presentare un evento Latex Day e rafforzare la conoscenza e la sensibilità del mercato verso questi soluzioni esclusive di HP, in collaborazione con vari partner che producono materiali/supporti.

Perché hanno scelto noi?

Il progetto HP Wall ci è stato affidato in funzione dell’ottica allargata dell’iniziativa che prevedeva un mix tra progettazione di una strategia che potesse interessare un pubblico del mondo della produzione di stampe grande formato (target acquirente delle stampanti HP Latex) ma al tempo stesso anche il mondo della comunicazione (agenzie, studi grafici, creativi, responsabili marketing), la realizzazione creativa di contenuti da stampare ma anche interattivi e multimediali ed infine la capacità di presentare in un evento questo progetto; questo è un tipico approccio multisfaccettato dell’attività di Jumper.

Cosa abbiamo fatto?

Abbiamo creato un gruppo di laboratorio di giovani creativi, studenti di Naba Milano, ai quali abbiamo commissionato immagini di forte impatto creativo: illustrazioni ma anche fotografie, che poi sarebbero state stampate in gradissimo formato, addirittura come carte da parati.

Al tempo stesso, abbiamo segnalato che la stessa immagine dovesse avere una “versione in movimento” (un video, una animazione). La finalità era quella di integrare la tecnologia della Realtà Aumentata (Augmented Reality), permettendo alle persone che avrebbero visitato l’installazione (sempre presso Naba, zona relax studenti) di inquadrare con un normalissimo smartphone le stampe sulle pareti, sul pavimento, sui vetri, sui tavoli e di visualizzare la versione “in movimento” direttamente all’interno dell’area inquadrata.

Il risultato è stato spiegato durante un evento HP con grande entusiasmo da parte dei partecipanti e del management italiano ed europeo dell’azienda. Jumper ha curato anche la presentazione/speech per raccontare l’esperienza, con impatto coinvolgente e dimostrando come i mondi della stampa possono integrarsi, fondersi e rafforzarsi con contenuti digitali, per ponti fatti per durare.


Cliente: HP Italia

Progetto: Jumper