Eccoci, siamo qui a svelare il “segreto” del Save the date che vi abbiamo segnalato prima delle vacanze, il 12/1/12 sarà una giornata imperdibile, innovativa, fuori dagli schemi e che va oltre agli orizzonti tipici italiani, perlomeno nello spirito.

Si tratta di un JumperDay speciale, e quando parliamo di JumperDay significa già che è un’occasione speciale, nata in particolare per i nostri abbonati a JumperPremium che hanno accesso gratuito all’evento (ma al quale tutti, se lo desiderano, possono partecipare, vi spieghiamo alla fine di questa newsletter come!). Ma il 12/1/2012 sarà ancora più speciale, e apre un nuovo corso nella nostra attività informativa e formativa: per questo dovete esserci tutti, ma proprio tutti!

Abbiamo chiesto a quattro persone davvero speciali (ehm… diciamo 3 più il sottoscritto, che si è imbucato e auto-invitato) di fare un intervento che possa essere di supporto alla visione del vostro/nostro futuro. Interventi per aprire la mente, uscire dal torpore, dal grigio di un inverno fatto di fin troppe stagioni che hanno ingrigito il nostro spirito e sbiancato le nostre cellule grigie… una carica di adrenalina e di entusiasmo per capire che, anche e soprattutto in questi periodi di crisi, sono le idee e la passione, il focus nitido e la strategia del guardare oltre che ci potranno traghettare verso una primavera fondamentale per la nostra linfa vitale. Ecco il programma, e i protagonisti di questa giornata:

1) Professor Gianni Degli Antoni
Quando penso ad un visionario capace di mostrare la via del futuro, penso al Prof. Degli Antoni. La sua capacità di far viaggiare oltre, di comprendere e raccontare il futuro, di indicare strade prima di chiunque altro, di creare connessioni tra quello che tutti vedono e quello che nessuno intravede. Con lui non serve un “titolo” per un suo intervento: bisogna solo accendere la sua mente e collegarla alla nostra. Per farlo, useremo una tecnica efficace: proietteremo delle immagini e lui inizierà a raccontarci qualcosa che – ve lo assicuriamo – sarà di incredibile stimolo. Lui non sa ancora quale saranno le tematiche, ma possiamo dirvi in segreto che proietteremo slide che riguardano la comunicazione digitale, l’evoluzione dell’immagine, dell’editoria, i nuovi media, la cultura visiva. E ne sentirete delle belle, ma dovrete dimostrare di essere dei veri creativi, di avere la mente giovane, e la voglia di stupirsi: accettate la sfida?

2) Paolo Cecchin
Un fotografo di fama internazionale e di grande successo in ambito pubblicitario. Ma, prima di tutto, un grande ricercatore e un tenace difensore di uno stile fotografico: il suo. Paolo parteciperà al JumperDay con un intervento che non è finalizzato al “mostrare il suo lavoro” (splendido, se volete dare un’occhiata al suo sito cliccate qui), ma ad un approccio e ad una filosofia di lavoro, ad un guardare oltre ai confini sia geografici (lavora anche all’estero, ha un agente che lo segue in ambito internazionale e uno per l’Italia), ma specialmente al guardare… oltre se stesso. Per questo ci parlerà del perché, secondo lui (e noi non solo applaudiamo, ma controfirmiamo), non si va da nessuna parte senza la ricerca. Se volete andare da qualche parte… non perdetevi questo incontro!

3) Alessandro Bernardi
Il nostro amico e collaboratore Alessandro Bernardi, super esperto di Photoshop, ci farà tornare un po’ nella tematica più “pratica”, ma ancora una volta, per rispettare l’essenza e la filosofia della giornata, con un approccio ispirazionale. Ci mostrerà tecniche sconosciute (sono convinto che lui abbia nascosto nell’armadio dei piccoli elfi del “Bosco di Photoshop” che gli fanno scoprire ogni giorno i loro segreti) che permetteranno a tutti di risparmiare un sacco di tempo, mantenendo altissima la qualità dell’immagine. E la finalità è quella non tanto di diventare delle “macchine da produzione” (e riproduzione), ma di avere più tempo, risolvendo la produzione quotidiana “standard” per poter fare ricerca e sviluppare la propria creatività. In questo modo, anche la “pratica” si collega alle tematiche che verranno poposte da Paolo e dal Prof. Degli Antoni.

4) Luca Pianigiani
Beh, io vi parlerò di un po’ di cose che ci frullano in testa (di solito vengono fuori delle cose interessanti… !). Specialmente, vi parlerò di come vediamo il prossimo anno, quali sono le attività che stanno esplodendo, le modalità di promozione, vi farò entrare nel lessico della comunicazione per gli anni a venire, le tendenze della tecnologia. Sembra fumoso? Si, perché il mio compito sarà quello di togliere nebbia e fumo dalle tante parole che stiamo leggendo in questo periodo: previsioni, promesse, tendenze che tutti stanno usando per riempire pagine di riviste e pixel degli schermi digitali. Vi parlerò anche di come intendiamo lavorare con voi, nel 2012, le proposte e le iniziative che abbiamo preparato, e vi assicuro che ci sarà molto da fare, insieme. Infine, per guardarci tutti allo specchio, vi mostreremo i risultati del famoso censimento dei fotografi professionisti Italiani 2012, che grazie a voi tutti abbiamo realizzato.

COME PARTECIPARE
Tutti coloro che sono iscritti a JumperPremium hanno diritto di accedere all’evento di tutta la giornata in forma completamente gratuita (pranzo compreso!). Dovete però iscrivervi a questo link (e fatelo solo se siete sicuri di venire, dobbiamo organizzarci!)

Tutti coloro che, NON iscritti a JumperPremium, desiderano partecipare, possono farlo iscrivendosi QUI e pagando una cifra pari a 100 euro + Iva . La cosa bella è che se vi iscriverete a JumperPremium entro il 31/1/2012 questa cifra vi verrà scontata dall’abbonamento 2012, quindi è un investimento che potrà essere a costo zero anche per voi (e comunque, una giornata così, vale molto di più della cifra di iscrizione, a prescindere!).

DOVE?
Il JumperDAY si svolge presso Il Fischio – La Fabbrica del Vapore, in Via Procaccini 4, a Milano [MAPPA]. Il modo più semplice per arrivarci con i mezzi pubblici è raggiungere la Stazione FS Garibaldi (metropolitana 2 Verde o Passante Ferroviario) e da lì prendere l’autobus 37 per 3 fermate, scendendo a “Via Procaccini-Via Messina”. Puoi costruire il tuo percorso personalizzato sul sito ATM, clicca qui.

QUANDO?
Il JumperDAY si svolge il 12 Gennaio 2012, dalle ore 10.30 alle 17. Non arrivare tardi! Abbiamo davvero tante cose di cui parlare e cominceremo subito subito.
Il pranzo è incluso per tutti i partecipanti.

Vi aspettiamo!

4 responses

Comments are closed.