Grandissime novità su JumperPremium, appena pubblicate!

Prima di tutto, le persone: Jumper Premium è nata dall’unionedi quelli che consideriamo i professionisti più validi, sensibili, competenti e specializzati davvero in quello che insegnano. E la nostra gioia (e speriamo la vostra) è quella di vedere che progressivamente si sono aggiunti collaboratori validissimi, che hanno creduto in noi e in questo progetto. Questo mese, le “new entries” sono 4, e tutti nomi di fama e di eccezionale importanza.

Sara Lando (Bruko), nostra amica da sempre, che inizia da oggi – con un corso di oltre un’ora dedicata al fotoritocco della pelle con Photoshop (per il beauty, per la moda, ma anche per ritratti, per foto di matrimonio d’autore), dove si mostra davvero come ottenere il migliore risultato senza trasformare le persone in maschere di cera o di ceramica: pelle vera, ma perfetta. E Sara vi mostrerà “il suo modo di lavorare”, con approfondimenti davvero interessanti per tutti (anche per i più esperti).
Alessandro Bernardi: è riuscito a portare in Italia guru internazionali e “mitologici”, ma è un mito anche lui. In quasi un’ora di corso, vi svelerà le tecniche per creare delle maschere con Photoshop… senza fare selezioni. Impossibile? Quasi, specialmente alla fine potrete scoprire qualcosa di assolutamente inedito. Tecnica allo stato puro, da usare però con semplicità, e con una capacità di spiegazione davvero non comune!
Filippo Chiesa: il videomaker più cool d’Italia che ha provato per noi una soluzione interessante per convertire i files delle nostre V-SLR per ottenere la migliore qualità. Un video gratuito per tutti, per capire di più di questo mondo e per valutare il grado di qualità di Jumper Premium anche in questo settore, quello del video con le reflex, che sarà sempre più importante (e per il quale stiamo preparandovi grandi novità per settembre!)
Armando Rebatto: Fotografo raffinato di still-life e pubblicità con il quale abbiamo costruito un vero e proprio percorso formativo sull’illuminazione. I primi due contenuti, dedicati ad una ripresa di un oggetto complesso come un orologio (riflettente per le cromature e con il vetro) e uno quasi “impossibile” come un casco, tutto riflettente. La cosa bella di questa sezione di Jumper Premium chiamata Master of Lighting è che non c’è solo un video, ma abbiamo confezionato un contenitore multimediale in PDF dove trovate testi esplicativi (i problemi, le soluzioni), schemi delle luci usate, confronto tra foto di partenza e di arrivo e il video del backstage. Una vera dispensa… anzi due!
In questo aggiornamento abbiamo anche il nostro caro amico Massimo Montersino che parla di profili ICC nella sua rubrica dedicata al ColorManagement!
Buona visione! E, se non siete ancora iscritti, correte qui!